≡ Serie tv d’autunno, ecco quelle da non perdere per nessun motivo al mondo! ➤ Brain Berries


Pandemia o no, sta tornando l’autunno che porta con sé fantastiche serate al calduccio, tra divano, plaid, pizza (o tè) e serie tv! E ne sono in arrivo davvero una valanga! Tantissime serie, tra nuove o prime stagioni, a cui appassionarsi. Ma avete già fatto la vostra scelta? Sapete già da quale iniziare? Se avete ancora dei dubbi, vi proponiamo la nostra lista delle migliori serie da non perdere per nessun motivo al mondo! Mettetevi comodi.


Young Wallander

Kurt Wallander è l’investigatore di polizia svedese nato dalla penna di Henning Mankell che ha tenuto i lettori incollati alle pagine di almeno dodici romanzi e a vari adattamenti per lo schermo. Young Wallander o Il Giovane Wallander, se vi piace di più, è la storia del bel detective ai suoi esordi, quando è alle prese con i suoi primissimi casi da risolvere. È da poco uscito su Netflix e non potete perdervelo per niente al mondo!

Power Book II: Ghost

Il primo di quattro sequel di Power, ormai giunto alla fine con la sesta stagione. Gli ideatori hanno svelato che la storia prende il via solo 72 ore dopo la fine dell’ultimo episodio di Power. Dal 6 settembre, quindi, continuano le avventure di Tariq e della famiglia guidata da Monet Stewart Tejada!

Away

Netflix ci porta in una missione su Marte di ben tre anni! Emma Green, al comando di questa missione internazionale, abbandona suo marito e sua figlia per svolgere il suo lavoro nello spazio. La prima serie è uscita a settembre e sembra riscuotere un buon successo. Preparatevi a viaggiare tra le stelle!

We are who we are

Una miniserie (di soli 8 episodi) che andrà in onda in questi giorni su Sky Atlantic e Now Tv. Il lavoro di Luca Guadagnino ha messo sullo schermo la storia di due adolescenti, Fraser e Caitlin, figli di militari che da New York si trasferiscono nella base militare americana di Chioggia. Troverete la semplice verità dell’essere adolescenti, l’amicizia, la scoperta della sessualità, i primi amori. Tutti i personaggi sono “così come sono”.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *